Apr 10

10 aprile 2017 – Magnetic Mallet

Prof. Ugo Covani

Il riassorbimento crestale post-estrattivo rappresenta certamente il maggior ostacolo alla riabilitazione implanto-protesica. L’aumento della domanda di soluzioni implantologiche anche in presenza di ridotti volumi ossei ha moltiplicato gli sforzi dei ricercatori e dei clinici tesi a ricostruire l’osso alveolare così da posizionare impianti e procedere all’esecuzione di protesi fisse a supporto implantare. Molte sono le tecniche proposte e mancano al momento chiare evidenze scientifiche che indirizzino la scelta dell’operatore verso l’una o l’altra metodica. Il riassorbimento osseo post-estrattivo va prima di tutto prevenuto con tecniche estrattive chirurgiche mini-invasive. Accanto ad una estrazione mini-invasive occorre mettere in atto tecniche di ricostruzione, per compensare una volumetria ossea insufficiente. Tali tecniche prevedono tra l’altro tecniche di espansione della cresta che traggono notevoli vantaggi dall’utilizzo di un nuovo dispositivo costituito da un martello meccanico con cui attuare tali procedure con una tecnica che riduce il traumatismo e rende più precisa la procedura.

 Prof. Ugo Covani

* Professore Ordinario di Implantologia e Protesi dentaria e Direttore del Master in Implantologia dell’Università di Pisa

* Direttore dell’Istituto Stomatologico Toscano (Fondazione per la Clinica, la Ricerca e l’Alta formazione in Odontoiatria)

* Visiting Professor – State University of New York at Buffalo (USA) e Universidad Católica de Murcia (España)

* Past-President della Società Italiana di Chirurgia Orale (1994/96)

* Past-President of European Board of Oral Surgery (2004/08)

* Presidente eletto dell’Italian Academy of Osseointegration (2019/20)

 

Lunedì 10 aprile 2017 – ore 19:30

Sala da Feltre – Via Benedetto Musolino 7

(Zona Trastevere)