Apr 15

Gestione Implantoprotesica delle edentulie singole: estetica, funzionalità e follow-up a lungo termine

Dott. Salvatore Belcastro

L’implanto-protesi rappresenta sempre più l’approccio d’elezione per affrontare la gestione delle edentulie singole.

Il carattere conservativo di tale terapia consente di risparmiare l’integrità anatomica e funzionale degli elementi dentali adiacenti a differenza degli approcci protesici convenzionali.

L’affinamento delle procedure diagnostiche, chirurgiche e protesiche afferma sempre più il concetto di “integrazione implanto-protesica”, intendendo con tale termine una completa integrazione dell’elemento implanto-protesico sia dal punto di vista funzionale che da quello estetico nel contesto orale del paziente.

Nella presente relazione sarà affrontata la gestione implanto-protesica delle edentulie singole ponendo particolare attenzione al settore frontale, settore in cui le aspettative estetiche del paziente sono spesso molto alte e impongono al clinico una attenta valutazione diagnostica e prognostica.

La prima parte, relativa alla diagnosi, con tutte le sue variabili, sarà seguita dalla chirurgia intesa sia come posizionamento implantare che come gestione dei tessuti molli, passaggio indispensabile per l’ottenimento ed il mantenimento nel tempo di buoni risultatici estetici e funzionali.
Si parlerà inoltre delle procedure protesiche di comune utilizzo nelle edentulie singole con particolare riferimento alle nuove tecnologie produttive (CAD-CAM) ed ai nuovi materiali (ossido di zirconio, ceramiche integrali.)

Sarà infine affrontato il tema del carico immediato nella gestione delle edentulie singole, enfatizzandone i vantaggi nei settori anteriori ed evidenziandone i rischi, in particolare nei settori posteriori.
Alla fine della presentazione seguirà una tavola rotonda coi partecipanti al fine di chiarire o sviluppare aspetti relativi all’argomento in oggetto.

Dott. Salvatore Belcastro

Nato a Catanzaro il 4/10/1969, nel 1987 si è diplomato presso il Liceo Classico “Diodato Borrelli” di Santa Severina con la votazione di 60 sessantesimi.
Si e laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria Presso l’Università degli Studi di Perugia il 22 luglio 1992.
Per circa 12 anni ha collaborato con la stessa Università ricoprendo il ruolo di Professore a Contratto con attività didattica e tutoriale; negli stessi anni ha fatto parte di alcuni gruppi di ricerca affrontando argomenti diversi, in particolare lo studio della biocompatibilità dei materiali utilizzati in ortodonzia, in implantologia ed in rigenerazione tissutale guidata. I risultati derivanti da tali ricerche costituiscono l’oggetto di numerose pubblicazioni e partecipazioni a congressi nazionali ed internazionali.
Negli anni 94 e 95 ha seguito i corsi base ed avanzato di implantologia osteointegrata secondo Branemark.
Negli anni accademici 2010-2012 è stato Professore nel Master di II livello in Implantoprotesi in Odontostomatologia all’Università La Sapienza di Roma.
Lavora come Odontoiatra Specialista Ambulatoriale, occupandosi prevalentemente di implanto-protesi, presso i Servizi di Odontoiatria di Gubbio e di Perugia.
Fa parte del gruppo Exacone Team sin dalla sua prima costituzione occupandosi di formazione e di ricerca clinica in implantologia.
Esercita la libera professione di Odontoiatra con attività riferita in particolare al campo implantologico, chirurgico e protesico presso il proprio studio dentistico in Perugia e presso studi di colleghi nel centro-sud Italia come consulente implantologico e chirurgico.
E’ relatore di corsi base ed avanzati di implantologia e di implantoprotesi.
E’ primo autore del testo “Implantologia contemporanea: linee guida in diagnosi, chirurgia, protesi.

Lunedì 15 aprile ore 19,30
Conference Center Da Feltre
Via Benedetto Musolino, 7, 00154 Roma RM